aInd.gif
aTop.gif
IndietroAvanti

MUSEO •
Le Sale di Esposizione Diorami

Album Fotografici





Museo Val Sanagra Diorami
Villa Camozzi Secondo Piano _Villa Camozzi Piantina Secondo Piano
Album Foto Diorami
Diorami
*
Il Museo di Grandola presenta tre diorami che ricostruiscono fedelmente le ambientazioni della fauna della Val Sanagra.
Con il termine “diorama” viene intesa una ricostruzione ambientale che illustra in modo verosimile l’habitat dove vive un animale e la collocazione corretta dello stesso.
Per la realizzazione di tali strutture l’Associazione “Storia Natura e Vita” si è avvalsa dei migliori esperti del settore.

La realizzazione di un diorama impone un notevole lavoro di preparazione e conservazione che può durare alcuni mesi; ricordiamo le fasi essenziali:
1. Lo studio dell’ambiente reale con uscite sul campo;
2. La raccolta del materiale e la conservazione con appositi reagenti;
3. La preparazione della vetrina espositiva;
4. La costruzione fedele della struttura: piante, rocce, ecc.;
5. L’introduzione delle specie animali;
6. La realizzazione dello sfondo pittorico;
(sfondi realmente esistenti)
Album Foto
DIORAMA BASSA VALLE

Diorama_1_5.jpg
Il diorama ricostruisce l’ambiente della Val Sanagra in un intervallo altitudinale compreso tra i 200 e gli 800 m (Fascia collino-montana).
Lo sfondo riproduce l’habitat e il paesaggio che circonda la località “mulini” (Molino Spinelli), con il caratteristico ponte che conduce al noto “Sass Corbee”.
Al margine del torrente Sanagra, tra culmi di canna palustre e rovi intricati, si nascondo numerosi animali; ricordiamo: airone cenerino, merlo acquaiolo, martin pescatore, merlo, volpe e gheppio.

Album Foto
DIORAMA MEDIA VALLE

Diorama_2_3r.jpg
Il diorama ricostruisce un sottobosco di faggio dell’Alpe di Logone (Val Sanagra) durante un tardo pomeriggio d’autunno.
L’habitat si colloca nella media valle, in corrispondenza della fascia montana (1000-1400 m) dominata interamente dal faggio.
All’interno si trovano le specie vegetali caratteristiche come la felce aquilina, l’edera e la felce delle ceppaie. Sullo sfondo, in lontananza, si scorgono le aspre bastionate del Monte Grona.
Un tronco marcescente al margine di un anfratto roccioso offrono riparo a numerosi animali; ricordiamo: Cervo, Beccaccia, Tasso, Faina, Allocco, Lepre, Gazza, Vipera, Salamandra, Fringuello, Ghiandaia, tordo sassello, cesena, picchio verde, scoiattolo, nocciolaia.

Album Foto
VETRINA AMBIENTATA ALTA VALLE

Diorama_3_3r.jpg
Ricostruisce fedelmente le specie caratteristiche delle porzioni sommitali dell’Alpe Ballarona (Val Sanagra), in un intervallo altitudinale compreso tra i 1600 e i 2100 m (Fascia subalpina).
Lo sfondo apre la visuale all’ampio bacino imbrifero della valle in una bella giornata agli inizi di primavera.
L’ambiente è variegato dalla presenza di balze rocciose intervallate da praterie a nardo o cannella dei boschi parzialmente colonizzate da cespugli di rododendro, ginepro nano e pino mugo. Ricordiamo gli animali presenti: Camoscio, Lepre bianca, Coturnice, Pernice bianca, Marmotta e Gallo forcello.

*
Villa Camozzi
MUSEO ETNOGRAFICO
E NATURALISTICO
VAL SANAGRA
Villa Camozzi - Sede Municipio e Museo
Piazza Camozzi, 2 • 22010 Grandola ed Uniti • (CO) • Italy
e-mail: comune@comune.grandolaeduniti.co.it
Tel. +39 0344 32115 • Fax +39 0344 30247

e-mail: info@museovalsanagra.itwww.museovalsanagra.it


NEWS_Matita.gif BookShop_ALsito.gif
HELP Legenda_CONTATTI